E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

INVIO TELEMATICO DELLA CERTIFICAZIONE UNICA PROROGATA AL 31/03/2020

A seguito del Decreto Legge 2 Marzo 2020 (relativo alle misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19) si comunica che l'INVIO TELEMATICO DELLA CERTIFICAZIONE UNICA E' PROROGATO AL 31 MARZO 2020

 

Si ricorda che: le associazioni che nel corso 2019 abbiano corrisposto:

  •     redditi di lavoro dipendente e assimilati;
  •     redditi di lavoro autonomo;
  •     provvigioni, alcuni redditi diversi (es. prestazioni occasionali) e i  corrispettivi per contratti di appalto;

sono obbligate a presentare il modello “Certificazione Unica” per via telematica.
Oltre all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate del modello “Certificazione unica”, rimane l’obbligo di consegnare tale Certificazione ai soggetti che hanno percepito le somme.  Per la consegna del modello i sostituti d’imposta resta invariata la scadenza del 31 marzo 2020.

Il CSV è a disposizione per la consulenza alle associazioni.