E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

SERVIZIO SITO WEB

Il CSV offre la possibilità a tutti gli enti accreditati di richiedere il servizio Sito web, la realizzazione cioè di una pagina, con descrizione e fotografie, pubblicata nella sezione Associazioni online. Volgendo lo sguardo al nuovo anno, infatti, sarà obbligatorio dotarsi di una pagina online secondo alcune nuove disposizioni normative:

  • la legge n° 124 del 2017 (legge sulla concorrenza) impone di pubblicare sul sito web di enti che intrattengano rapporti economici con le Pubbliche Amministrazioni le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere, superiori ai 10.000 euro (anche sotto forma di incarichi retribuiti) ricevuti dalle stesse pubbliche amministrazioni nell’anno precedente. L'obbligo di pubblicazione sarà entro il 28 febbraio di ogni anno, dal 2019.
  • Il Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 111 Disciplina dell'istituto del cinque per mille, all'art. 8 "Trasparenza della destinazione delle somme derivanti dal cinque per mille" sancisce che i beneficiari "hanno, altresì, l'obbligo di  pubblicare sul proprio sito web, entro trenta giorni dalla scadenza del  termine (rendicontazione entro 1 anno), gli importi percepiti ed il rendiconto".
  • Art. 14 del Decreto legislativo 117/2017 Codice del Terzo settore “Bilancio sociale - 1. Gli enti del Terzo  settore  con  ricavi,  rendite,  proventi  o entrate comunque denominate superiori ad 1  milione  di  euro  devono depositare presso il registro unico nazionale del  Terzo  settore,  e pubblicare nel proprio sito internet,  il  bilancio  sociale  redatto secondo linee guida adottate con decreto del Ministro  del  lavoro  e Delle  politiche  sociali,  sentiti  la  Cabina  di  regia   di   cui all'articolo 97 e il Consiglio nazionale del Terzo settore, e tenendo conto, tra gli altri elementi, della natura dell'attività esercitata e  delle  dimensioni  dell'ente,  anche  ai  fini  della  valutazione dell'impatto sociale delle attività svolte”.

Si invitano gli enti accreditati al CSV ancora sprovvisti di uno spazio online con un proprio indirizzo linkabile (non è ancora chiaro se possa valere la pagina Facebook) di richiedere il servizio, gratuito, al CSV con il consueto modulo (scaricabile) o inviando una email a redazione(at)csvsocsolidale.it.