E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

PROMUOVERE LA CULTURA DEL DONO: L'AIDO DELLA GRANDA LANCIA UNA NUOVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Grazie al supporto del Centro Servizi per il Volontariato di Cuneo un'azione incisiva e diversificata d'informazione mediatica è stata messa in campo dall'Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule Sezione Provinciale di Cuneo con il coinvolgimento attivo dei Gruppi Comunali diffusi sulla "Granda" in particolare Bagnolo Piemonte, Bra, Cuneo, Ceva, Cavallermaggiore, Dogliani, Fossano, Mondovì, Peveragno e Saluzzo .

"Il periodo legato all'emergenza sanitaria ed il numero di malati in lista d'attesa, oltre 8400 di cui 220 bimbi ci ha posti ad una riflessione ed alla conseguente decisione sul modo migliore per proseguire nell'attività d'informazione, promozione e cultura al "dono" - dice il presidente della realtà di coordinamento associativo della "Granda"  Gianfranco Vergnano già Segretario AIDO Nazionale che aggiunge - "Con la preziosa collaborazione del CSV Cuneo presieduto dall'amico Mario Figoni, abbiamo rivisto l'ambito legato alla comunicazione mediatica grazie anche ad utili, valide ed innovative idee di giovani entrati a far parte dell'asset dirigenti AIDO che con un nuovo imprinting su social e mezzi di comunicazione di massa ha permesso e permetterà anche sul 2021 di divulgare un messaggio importante di divulgazione ed adesione al dono".

Attiva e valida la possibilità di aderire alla donazione di organi, tessuti e cellule scaricando il modulo dal sito www.aido.it ed inviandolo successivamente alla casella email "aidoprovincialecuneo@hotmail.com"