E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

L’ASSEMBLEA DEI SOCI DI SOCIETA' SOLIDALE APPROVA ALL’UNANIMITA’ IL CONTO CONSUNTIVO 2017

L’attività in crescita nel 2017, presentata attraverso la Relazione Sociale, confermano la rilevanza del CSV sul territorio provinciale: 687 associazioni servite, oltre 19 mila richieste di servizi, 96 progetti sostenuti.

Mercoledì 18 aprile a Marene si è svolta l’Assemblea di Società Solidale per l’approvazione del bilancio 2017.
Le associazioni socie del Centro di Servizi per il Volontariato di Cuneo hanno votato all’unanimità il conto consuntivo relativo all’attività 2017 dell’ente.
L’assemblea ha visto una importante partecipazione dei rappresentanti delle 407 Associazioni di Società Solidale, che rispetto allo scorso anno, risultano essere in crescita.
Durante la seduta è stata presentata la Relazione Sociale 2017 dell’anno appena trascorso che ha visto un incremento di numeri: 687 associazioni servite, più di 19.000 richieste di servizi – di cui 96 tramite progetti  - suddivise tra le tre macroaree del programma CSV ovvero servizi di base, avvisi di selezione e iniziative CSV.
In totale: 16.677 consulenze (14.124 nel 2016) e 3.670 passaggi in sportelli/sedi (3.351 nel 2016).
Nel 2017 sono stati coinvolti 76 Istituti di Istruzione con oltre 2400 studenti e 125 Associazioni per il Progetto Scuola, Giovani & Volontariato e organizzati 21 corsi di formazione a cui hanno partecipato 245 volontari per un totale di 284 ore di formazione. Per l’attività di centro stampa erogati 451 servizi a favore di 283 Odv che comprendono: manifesti, locandine, volantini, pieghevoli, inviti, cartoline, calendari, segnalibri, opuscoli, striscioni e fotocopie.
Tra le iniziative del CSV 2017: evento commemorativo del Quindicinale di Società Solidale, la Giornata Provinciale del Donatore di Sangue, Volontariato in Piazza, Campagna ricerca volontari settore donazione sangue, Giornata delle Famiglie e sportello di orientamento al volontariato. A fine anno sono stati attivati tavoli tematici di lavoro: “Dopo di noi” (OdV settore disabilità), Animali e Estero, nonché gli incontri di conoscenza del territorio.
I dettagli numerici sono elencati nella Relazione sociale 2017.
Il 2017 è risultato essere per il CSV Società Solidale di Cuneo un anno cruciale: il nuovo Consiglio Direttivo, presieduto da Mario Figoni, ha dovuto affrontare un delicato periodo concomitante con l’avvio della Riforma del Terzo Settore.
Negli ultimi mesi sono stati fatti importanti passi insieme alle associazioni del territorio per creare il futuro del CSV: attuata la revisione dello statuto (approvato con l’Assemblea straordinaria del 26.10.2017 a cui hanno preso parte di 348 soci su 388), è stato ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica ed è avvenuta l’adesione a CSVNet (Coordinamento nazionale dei Centri di Servizio).
Durante l’Assemblea è stato comunicata un’importante notizia: l’11 aprile scorso si è insediato l’ONC (Organismo Nazionale di Controllo) che darà corso alla Riforma del Terzo settore; questa nuova Istituzione  tra le altre cose definirà: numero dei CSV sul territorio nazionale, la procedura di accreditamento dei vari CSV e l’erogazione del Fondo Unico Nazionale.
Mario Figoni, Presidente CSV: «Una bella serata ricca di significati, di condivisione, di esperienze, non solo dirette del CSV,  ma di tante associazioni. Il Bilancio 2017 è stato approvato all’unanimità ed è stata presentata la Relazione Sociale 2017: tante risorse che sono state utilizzate da molte associazioni per portare avanti i loro bellissimi progetti. Un CSV che con tutte le persone che lavorano e ci collaborano, è sempre più a fianco dei volontari, per supportarli e consigliare anche nuove modalità di promozione. Continuiamo così, tutti insieme per rendere sempre più grande il volontariato in provincia di Cuneo».