E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

MODALITA' DI COMUNICAZIONE CON LA REGIONE

Al fine di incentivare la de materializzazione della documentazione e di ridurre i costi relativi alla spedizione si ricordano di seguito le modalità che la Regione intende adottare per la ricezione e l’invio della corrispondenza con le Organizzazioni di Volontariato.


Modalità di ricezione
L’invio della corrispondenza da parte delle Associazioni deve avvenire con una delle seguenti modalità:

 

  • tramite posta elettronica certificata inviando tutta la documentazione, firmata digitalmente, all’indirizzo: coesionesociale@cert.regione.piemonte.it; si fa presente che la documentazione inviata tramite posta elettronica certificata (Pec.) sostituisce a tutti gli effetti legali l’invio di raccomandate cartacee, ma assume valore legale esclusivamente se sottoscritta con firma digitale del Legale Rappresentante dell'Ente oppure se trasmessa con ogni singolo atto firmato ed in formato pdf con allegata copia di un documento di identità, in corso di validità, del sottoscrittore.
  • tramite posta elettronica inviando all’indirizzo: mariaassunta.bergesio@regione.piemonte.it tutta la documentazione firmata e scansionata in formato Pdf con allegata copia scansionata di un documento di identità, in corso di validità, del Legale Rappresentante dell’Ente;
  • a mano, direttamente alla Regione Piemonte – Portineria - Corso De Gasperi n. 40; Cuneo;
  • tramite posta ordinaria al seguente indirizzo: REGIONE PIEMONTE, Settore Coesione Sociale, Ufficio Volontariato, Corso De Gasperi n. 40, 12100 CUNEO;

Modalità di invio

Per quanto riguarda l’invio della documentazione alle Associazioni, si fa presente che ogni comunicazione formale non verrà più inviata tramite posta ordinaria e/o con raccomandata (ad eccezione delle diffide cancellazione) ma verrà utilizzata prevalentemente la casella di posta elettronica, ove attivata.

Pertanto si invitano le Organizzazioni di Volontariato a dotarsi di tale strumento che, peraltro, a differenza della posta elettronica certificata, non comporta ulteriori oneri finanziari da sostenere.