E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

AIDO & AVIS: UNITI PER LA VITA

Iniziativa provinciale per dar concretezza al protoccolo d'intesa regionale

 

La "Granda" ancora una volta ha voluto dare un segnale fondamentale ed utile per il sociale.
In questa occasione due importanti associazioni con le rispettive realtā provinciali, AIDO ed AVIS, hanno voluto concretizzare proprio nel periodo tradizionalmente di vacanza, ma con le sedi operative nel rispetto ed a favore dei malati, un'importante iniziativa che potesse dar concretezza ad un'intesa di collaborazione siglata a livello piemontese nel 2016.
Ecco allora che AVIS, forte di ben 49 Gruppi Comunali diffusi in modo capillare su tutto il cuneese, distribuirā da Settembre, in occasione di ogni singola donazione di sangue, il nuovo modulo per il consenso al prelievo degli organi, frutto della nuova campagna d'informazione ben concretizzata dall'AIDO Sezione Provinciale di Cuneo.     


"E' noto che la nostra provincia sia conosciuta per la grande volontā di fare ed č proprio in questa direzione che abbiamo voluto agire con gli amici aidini con un'iniziativa che siamo certi porterā vantaggio, grazie alla generositā dei nostri donatori, ad un obbiettivo comune volto a preservare la vita di ognuno di noi." - dice con grande enfasi e convizione il Presidente Provinciale AVIS (a capo anche di AVIS Piemonte) Giorgio Groppo a cui fā eco Gianfranco Vergnano coordinatore di AIDO sulla "Granda": "Abbiamo un numero di ben 16.000 donatori con un grande obbiettivo: raggiungere entro il 2020, le 20.000 unitā e quest'accordo pratico son sicuro darā un impulso importante per raggiungere un risultato ambizioso, non facile, ma che forti del detto "volere e potere" potremo ottenere per mezzo di una realtā importante qual'č AVIS, uniti per la vita ed ai tanti avisini a cui sono riconoscente con un semplice, ma sentito grazie".