E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

5 PER MILLE 2020: DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ENTRO IL 30 GIUGNO

Gli enti iscritti per la prima volta al beneficio del 5 per mille entro il 30 giugno 2020 devono redarre e far firmare al legale rappresentante la Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei requisiti per l’ammissione all’elenco (requisiti che dovevano sussistere già all’atto dell’iscrizione)
e inviarla, unitamente a copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del legale rappresentante, alla Direzione Regionale Agenzia delle Entrate tramite:

 

 

  • raccomandata a/r  a: Direzione Regionale Agenzia delle Entrate del Piemonte - Corso Vinzaglio n. 8 – 10121 TORINO.
  • oppure tramite Posta elettronica certificata (Pec) all'indirizzo: dr.piemonte.gtpec@pce.agenziaentrate.it. riportando nell'oggetto "Dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2020"

Per informazioni e assistenza le associazioni accreditate possono contattare il CSV ai consueti recapiti.

Di seguito il riepilogo delle prossime scadenze per gli enti del volontariato e per le associazioni sportive dilettantistiche interessati all’iscrizione al 5 per mille per il 20

 

  • 30 giugno 2020 – Termine per l’invio delle dichiarazioni sostitutive all’Agenzia delle Entrate da parte degli enti del volontariato e all’Ufficio del Coni territorialmente competente da parte delle associazioni sportive dilettantistiche
  • 30 settembre 2020 – Termine per la regolarizzazione della domanda di iscrizione e/o delle successive integrazioni documentali.


Possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentano le domande di iscrizione e provvedono alle successive integrazioni documentali entro il 30 settembre 2020, versando un importo pari a 250 euro tramite modello F24.

Sono pubblicati sul sito dell'Agenzia delle Entrate gli elenchi dei soggetti che hanno presentato domanda di iscrizione per accedere al beneficio del 5 per mille per l’esercizio finanziario 2020 (anno d’imposta 2019). Il nuovo elenco permanente si può consultare anche tramite il motore di ricerca sul sito dell'Agenzia.

Gli elenchi riguardano:

  •     gli enti del Volontariato
  •     gli enti della ricerca scientifica e dell’Università
  •     gli enti della Ricerca Sanitaria
  •     le associazioni sportive dilettantistiche, che svolgono una rilevante attività di carattere sociale.
  • Si ricorda che gli enti già iscritti all'elenco negli anni precedenti devono presentare una nuova Dichiarazione sostitutiva solo nel caso in cui il rappresentante legale sia cambiato rispetto a quello che aveva firmato la Dichiarazione sostitutiva precedentemente inviata. Il nuovo rappresentante legale deve provvedere, a pena di decadenza dell’elenco, a compilare e sottoscrivere una Dichiarazione sostitutiva  con l’indicazione della data della sua nomina e di quella di iscrizione dell’ente alla ripartizione del contributo e inviarla, unitamente alla copia del documento d’identità del legale rappresentante, entro il 30 giugno 2020, alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate del Piemonte (corso Vinzaglio 8 – 10121 Torino) con raccomandata con ricevuta di ritorno a/r o tramite la casella Pec del rappresentante legale.


Documentazione allegata