E-mail Mappa del sito Home Page
Accreditarsi ai servizi del CSV

Accreditarsi ai servizi del CSV

Per poter ricevere i servizi è necessario essere “accreditati presso il CSV”, ossia essere preventivamente riconosciuti come destinatari dei servizi del CSV, così come individuati nella sezione CHI SIAMO del sito.
Per essere “accreditati presso il CSV”, è necessario presentare la documentazione infra indicata.

A seguito di esame della documentazione pervenuta, il CSV comunicherà l’esito dell’accreditamento. In caso di esito positivo, l’ETS potrà richiedere i servizi del CSV secondo le modalità previste dalla Carta dei Servizi in vigore.

La documentazione da presentare al CSV per ottenere l’accreditamento suindicato è la seguente:

 

  • domanda di accreditamento sottoscritta dal Legale Rappresentante dell'Ente del Terzo Settore;
  • dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante dell'Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare l'iscrizione dell'Ente stesso a uno dei seguenti Registri:
    • registro delle Organizzazioni di Volontariato di cui alla L.R. n. 38/94;
    • registro delle associazioni di Promozione Sociale di cui alla L.R. n. 7/06;
    • anagrafe delle onlus tenuto dall'Agenzia delle Entrate;
    • registro delle Imprese Sociali;
    • altro Registro previsto dall’attuale normativa inerente Enti del Terzo Settore.
  • dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante dell'Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare che l'Ente ha sede legale ed operatività principale nella Provincia di Cuneo;
  • dichiarazione sostitutiva del Legale Rappresentante dell'Ente del Terzo Settore, volta ad autocertificare che l'Ente si avvale di volontari nello svolgimento della propria attività e che i nominativi di tali volontari sono indicati in apposito registro tenuto dall'Ente stesso e allegato alla domanda di accreditamento al CSV;
  • Statuto dell'Ente del Terzo Settore.

 

Periodicamente, il CSV controlla i dati comunicati dagli ETS al fine di verificare il permanere dei requisiti dell’accreditamento.Per le sezioni locali di ETS operanti sul territorio della provincia di Cuneo è prevista una documentazione specifica.

L’accreditamento può essere sospeso dal CSV, nei casi in cui l’ETS non rispetti quanto stabilito nella Carta dei Servizi e in caso di comportamenti illeciti ovvero lesivi dei principi generali di correttezza e buona fede.

Modulistica: