E-mail Mappa del sito Home Page
Associazioni online

GIACCHE VERDI

Bra, Tutela e valorizzazione ambiente

Associazione Nazionale Giacche Verdi - ANGiV

Sede: via Regina Margherita, 30 - frazione Pollenzo BRA - Cn
Sito: www.giaccheverdi-piemonte.it
Email: info(at)giaccheverdi-piemonte.it 
 


L’Associazione Nazionale Giacche Verdi, in forma abbreviata A.N.Gi.V. è una organizzazione di utilità sociale composta da volontari anche a cavallo, individuata ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 della legge 8 luglio 1986 n° 349, dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, (Dec/Ras/159/2008) quale Associazione di Protezione Ambientale (Gu n. 93 del 19 aprile 2008). Il Gruppo Provinciale di Cuneo, iscritto al n° 330 della Sezione provinciale del Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato sezione "Protezione Civile" con determina n°620 del 30/12/2005 aderisce Coordinamento Provinciale Volontari di Protezione Civile di Cuneo ed è iscritto anche al Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

La sede sociale del gruppo Provinciale di Cuneo è nel comune di Bra in frazione Pollenzo, via Regina Margherita n° 30. Potete mettervi in contatto con noi ai seguenti numeri:

 

•Presidente Umberto Ometto 334-62.62.807;

•Vice presidente Andrea Viberti 334-62.62.808;


Le nostre principali attività sono le seguenti:

 

•monitoraggio del territorio con l’utilizzo del cavallo, o comunque di mezzi che abbiano impatto nullo o quasi sull’ambiente, segnalando eventuali anomalie riscontrate agli organi competenti

•servizio presso il Parco Forestale del Roero tutte le domeniche e i giorni festivi al fine di controllare, contrastare e contestare violazioni al regolamento, fornire informazioni e assistenza ai visitatori vigilando sulla corretta fruizione dell’area parco.

•Affiancamento delle autorità in caso di necessità con particolari competenze nella ricerca di persone disperse

•Organizzazione di giornate formative e informative per gli allievi delle scuole primarie al fine di diffondere l’utilizzo del cavallo e aumentare la conoscenza dell’ambiente che ci circonda consentendone un utilizzo più rispettoso ponendo particolare attenzione alle tematiche riguardanti la prevenzione degli incendi boschivi e l’abbandono di rifiuti al difuori delle apposite aree.

•Collaborazione con altre Associazioni per l’organizzazione di manifestazioni come la Colletta Alimentare, o il Telefono Azzurro.