E-mail Mappa del sito Home Page
Associazioni online

AGEDO CUNEO

Cuneo, Tutela e promozione dei diritti civili e aiuti internazionali

Associazione di genitori parenti e amici di persone omosessuali

Punto di ascolto:

  • Boves, tutti i giorni su appuntamento
  • Cuneo, martedì via Busca, 6 dalle 16 alle 19.

Tel. 346-32.54.645
Email agedo.cuneo(at)gmail.com

Sito Web: www.agedocuneo.it

 

 

A.GE.D.O è un’organizzazione di volontariato sociale, nata nel 1993 come associazione di genitori, parenti e amici di persone omosessuali, con lo scopo di aiutare e sostenere quei genitori che vivono uno stato di disagio e di sofferenza per la scoperta dell’omosessualità dei propri figli. L'Associazione è presente in 30 città italiane di tutte le regioni.

È un’organizzazione senza scopo di lucro, apartitica, aconfessionale, antirazzista, pacifista. La sede nazionale è a Milano, ma A.GE.D.O è presente in molte città d’Italia, con sedi organizzate o punti di ascolto, ed è accreditata a prendere parte al , Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori ed è membro di “Euroflag” , “Fonags” Associazione Europea di Genitori di Persone Omosessuali.



Agedo si impegna a lavorare nel sociale, per ridurre e abbattere i pregiudizi, le paure e gli stereotipi relativi all’omosessualità, con l’obiettivo di educare al rispetto delle persone Lgbt e ad intervenire contro ogni forma di discriminazione delle persone omosessuali all’interno e fuori dalle famiglie.
Agedo si propone di offrire ascolto e accoglienza alle famiglie, di prevenire il disagio giovanile attraverso un’informazione corretta e la sensibilizzazione del mondo della scuola, delle istituzioni e della cittadinanza ai temi del rispetto di tutte le persone e di tutte le soggettività, nell’ottica della promozione di una cultura dell'accoglienza, della relazione e della valorizzazione delle differenze.

I NOSTRI FIGLI PARTE DEL MONDO, NON UN MONDO A PARTE

CHIAMACI SE:

 

  • Se sei un genitore e vivi con sofferenza e disagio l’omosessualità di tuo/a figlio/a, se pensi di avere bisogno di aiuto, di confronto con chi ha vissuto la tua stessa esperienza;
  • Se tu vuoi parlare del tuo orientamento sessuale o non sai come fare coming out con gli amici e la tua famiglia.
  • Se sei un educatore e credi in una cultura dell’accoglienza e del rispetto di tutte le soggettività. Se vuoi lavorare alla prevenzione del disagio attraverso una informazione corretta.
    Se sei consapevole dei gravi danni e della sofferenza che il bullismo omofobico e l’omofobia nelle sue varie forme producono in giovani e famiglie.
  • Se fai parte delle istituzioni e hai a cuore il benessere e la salute di tutti i cittadini, delle famiglie, dei giovani, dell’intera comunità.
  • Se credi nell’uguaglianza e nel diritto di tutti all’espressione della propria naturale affettività vuoi fare qualcosa anche nel tuo ambito lavorativo o nel tuo ambiente per abbattere paure, pregiudizi e stereotipi legati all’orientamento sessuale.
  • Se condividi le nostre battaglie e vuoi partecipare alle nostre iniziative e sostenerci.