E-mail Mappa del sito Home Page
Dettaglio

APPELLO AICE

Riceviamo e pubblichiamo

Siccome il motto Fa bene far del bene è di grande importanza a causa delle innumerevoli necessità e conseguenti speranze di una società sempre più complessa ed esigente e, siccome il numero delle persone con l’Epilessia, per le cause più svariate è in costante aumento (migliaia di nuovi casi ogni anno, molto numerosi anche in Piemonte), le attività di collaborazione e di assistenza diventano sempre più impegnative e gravose per l’Associazione Aice Onlus. Aice è l’acronimo di Associazione Italiana contro l’Epilessia – sezione regione Piemonte e da molti anni opera sul territorio.
Rivolgiamo un fiducioso appello alle persone di buona volontà affinchè donino una parte anche minima del loro tempo libero per dedicarlo ad attività di volontariato rivolte alle sfortunate persone con l’Epilessia. Epilessia che è un disturbo di origine neurologica e che, se ben controllato e quindi contenuto, non impedisce di condurre un’esistenza pressochè normale. Personaggi come Giulio Cesare, Francesco Petrarca, Vittorio Alfieri, Napoleone Bonaparte, Niccolò Paganini soffrivano di Epilessia.. eppure…
Quindi se leggendo il presente appello decidere di darci una mano non esitate! Venite a trovarci il sabato mattina dalle 9.30 alle 11 oppure il 2° e il 4° martedì del mese dalle 15 alle 17 nella sede di Cuneo in via Busca 6. Oppure telefonate al numero 0171694027, www.aice-epilessia.it/index.php.
Insieme potremo fare molto. Un grazie grande grande a coloro che lo faranno.
Il Direttivo di Aice Piemonte